Quanto costa produrre una borsa Louis Vuitton? | I 6 fattori che ne determinano i prezzi elevati

da Tim Howard

Da oltre un secolo, Louis Vuitton è sinonimo di opulenza, eleganza e prezzi elevati. 

Con alcune borse che superano facilmente le $2.000 e altre che raggiungono la cifra sbalorditiva di $20.000, sorge spontanea la domanda: cosa contribuisce al costo esorbitante della produzione di una borsa Louis Vuitton? 

In questo articolo, "Quanto costa produrre una borsa Louis Vuitton", approfondiremo i fattori che fanno lievitare i prezzi e faremo luce sulle spese di produzione.

Quanto costa produrre una borsa Louis Vuitton?

Ho pagato $2700 per questo..... Louis Vuitton Neverfull recensione e decostruzione (pelle Empreinte)

Un recente video virale con protagonisti Tanner LeathersteinUn artigiano del cuoio ci fornisce una panoramica sui costi effettivi di produzione di una borsa Louis Vuitton. 

Tanner ha smontato una borsa Louis Vuitton e ha analizzato i materiali e la manodopera coinvolti nella sua produzione. 

Ha concluso che la borsa, che viene venduta al prezzo di circa $1.700, è fatta principalmente di tela rivestita, che ha descritto come "glorificata spazzatura di plastica". Secondo le stime di Tanner, le materie prime e la manodopera impiegate per la realizzazione della borsa sono costate circa $170. 

Ha sottolineato che il prezzo della borsa è significativamente gonfiato rispetto al suo effettivo costo di produzione. 

Anche se la borsa non ha la qualità della pelle, Tanner ha riconosciuto che l'acquisto di una borsa Louis Vuitton è spesso motivato dal desiderio di status. 

Il video offre una prospettiva alternativa sulla proposta di valore degli articoli di moda di lusso.

Quanto costa realizzare una borsa Louis Vuitton?

6 fattori alla base del prezzo

La determinazione degli esatti costi di produzione delle borse Louis Vuitton è un segreto strettamente custodito, poiché il marchio di lusso non divulga pubblicamente queste informazioni. 

Tuttavia, diversi elementi cruciali ci permettono di stimare il markup di questi accessori di fama mondiale.

Selezione meticolosa dei materiali

Rinomata per il suo impegno verso l'eccellenza, Louis Vuitton impiega esclusivamente le migliori pelli esotiche, i pellami e le tele rivestite per le sue iconiche borse. 

LEGGI  Negozi come Citi Trends | 10 destinazioni di moda a prezzi accessibili per gli amanti dello shopping di tendenza

Anche se acquistati all'ingrosso, questi materiali hanno un costo, che alla fine viene trasferito ai consumatori.

Artigianato impeccabile

Ogni borsa Louis Vuitton è realizzata meticolosamente a mano e richiede l'intervento di artigiani altamente qualificati. Prima di lavorare su una borsa, gli artigiani devono completare un rigoroso processo di formazione della durata di un anno per acquisire le competenze necessarie. 

Con una media di 100 passaggi e alcuni progetti che superano i 300, ogni borsa richiede dalle 3 alle 4 ore per essere completata. 

La produzione avviene in 20 laboratori Louis Vuitton in Francia, Spagna e Stati Uniti. L'azienda evita deliberatamente l'outsourcing per mantenere i propri standard di qualità. 

Questi elaborati processi di produzione contribuiscono indubbiamente alla qualità ineguagliabile, ma fanno anche lievitare i prezzi.

Domanda ineguagliabile

Quanto costa realizzare una borsa Louis Vuitton?

L'enorme richiesta di prodotti Louis Vuitton è una testimonianza della notorietà del marchio. Nel 2021, il valore dell'azienda ha raggiunto l'incredibile cifra di $14,86 miliardi, consolidando la sua posizione di marchio di moda di maggior valore a livello globale. 

Tuttavia, questa immensa popolarità ha anche un lato negativo: i prodotti Louis Vuitton sono i più contraffatti al mondo. 

I rapporti di Entrupy, una società specializzata in autenticazione, hanno rivelato che Louis Vuitton ha rappresentato il 50,9% dei prodotti valutati nel 2019. 

Sorprendentemente, molti clienti acquistano volentieri i prodotti taroccati, anche a prezzi più alti rispetto ai prodotti originali di altri marchi. Questa domanda incessante rafforza la giustificazione della strategia di prezzo di Louis Vuitton.

Campagne di marketing sontuose

Quanto costa realizzare una borsa Louis Vuitton?
Fonte: Louis Vuitton

Le stravaganti campagne di marketing di Louis Vuitton hanno giocato un ruolo fondamentale nel plasmare la sua desiderabilità nel corso degli anni. 

Queste campagne, che vedono la partecipazione di celebrità come Emma Stone, Jennifer Connelly, Millie Bobby Brown e Tyler, The Creator, hanno un costo impressionante. 

Solo nel 2020, l'azienda ha investito circa $5,1 miliardi in attività di marketing a livello globale. 

In particolare, le sponsorizzazioni da parte di celebrità di primo piano, come Angelina Jolie nel 2011, hanno richiesto investimenti finanziari significativi: Louis Vuitton avrebbe speso $10 milioni per la sua immagine per una singola campagna.

Spazi commerciali di lusso

Quanto costa realizzare una borsa Louis Vuitton?
Fonte: Louis Vuitton

Gli spazi retail di Louis Vuitton sono situati in posizioni strategiche in tutto il mondo, a testimonianza dell'impegno del marchio verso l'esclusività. L'affitto di immobili di prim'ordine ha un prezzo esorbitante. 

LEGGI  Negozi come Bloomingdale's | 10 alternative di alto livello per gli amanti dello shopping di lusso

Per esempio, l'affitto annuale del negozio di Via Condotti a Roma, che si estende su una superficie di 12.900 metri quadrati, ammonta a $14,6 milioni, pari a circa $1.135 al metro quadro. 

Allo stesso modo, il flagship store di Parigi, che si estende su una superficie di 19.375 metri quadrati, ha un affitto annuo di $26 milioni grazie alla sua posizione prestigiosa. 

I costi salgono ancora di più per il loro negozio di 18.800 metri quadrati a Hong Kong, con l'incredibile cifra di $51 milioni all'anno, o circa $2.714 per piede quadrato. 

Queste ingenti spese sono necessarie in quanto Louis Vuitton vende i suoi prodotti esclusivamente attraverso i propri negozi e siti web ufficiali.

Nessuna vendita o sconto

Con un approccio unico, Louis Vuitton non offre mai sconti o saldi sulle sue borse. 

Invece, se una particolare borsa raggiunge gli obiettivi di vendita o subisce un calo della domanda, l'azienda sceglie di interromperne la produzione.

Per mantenere l'esclusività e preservare l'immagine del marchio, Louis Vuitton adotta misure rigorose per evitare che i suoi prodotti entrino nel mercato nero a prezzi ridotti. 

Le borse invendute vengono distrutte meticolosamente per garantire che i clienti siano incentivati ad acquistare al prezzo originale, sostenendo ulteriormente la strategia di prezzo premium del marchio.

Stima delle spese di produzione

Sebbene il costo esatto della produzione di una borsa Louis Vuitton non sia stato reso noto, possiamo trarre spunto da marchi di lusso simili. In passato, si dice che le borse di lusso più importanti avessero un ricarico di circa 20%. 

Non crederete mai a quanto sia costata la realizzazione di una Louis Vuitton 🎒 #shorts

Tuttavia, un Articolo di VOX del 2018 ha rivelato che Gucci, un marchio analogo, opera con un ricarico pari a 10 volte il costo di produzione. 

LEGGI  La migliore giacca Moncler Dupe Su DHgate sotto $100

Ipotizzando un markup simile per Louis Vuitton, considerando le sue pratiche di produzione comparabili e la fascia di prezzo più alta, è plausibile che il costo di produzione della maggior parte delle borse Louis Vuitton ammonti a poche centinaia di dollari, nonostante i prezzi al dettaglio siano significativamente più alti.

I prezzi sempre più alti

Se avete pensato di acquistare una borsa Louis Vuitton, questo potrebbe essere il momento migliore. Il marchio di lusso ha recentemente annunciato un aumento dei prezzi a causa dei crescenti costi di produzione. 

Tuttavia, la domanda di Louis Vuitton non accenna a diminuire e la maison continuerà a regnare sul settore delle borse anche negli anni a venire.

I prodotti Louis Vuitton autentici sono prodotti in Cina?

Quanto costa realizzare una borsa Louis Vuitton?

No, i prodotti Louis Vuitton sono fabbricati in laboratori situati in Francia, Spagna, Italia e Stati Uniti. 

Le collezioni di pelletteria, che costituiscono una parte significativa della loro offerta, sono prodotte esclusivamente in questi Paesi. 

  • Le collezioni di calzature e di prêt-à-porter sono prodotte in Francia e in Italia. 
  • Gli orologi sono realizzati in laboratori di orologeria in Svizzera. 
  • Le collezioni di gioielli sono realizzate in Francia, Italia e Svizzera. 
  • Gli occhiali da sole sono prodotti in Francia e in Italia. 
  • I profumi e le candele sono prodotti a Grasse, in Francia. 

In tutti questi laboratori, Louis Vuitton mantiene una tradizione di eccellenza e raffinatezza, selezionando con cura i materiali più pregiati e impiegando artigiani esperti per garantire la qualità dei suoi prodotti.

Conclusione

I prezzi elevati delle borse Louis Vuitton possono essere attribuiti a una combinazione di fattori, tra cui l'uso di materiali di alta qualità, la meticolosa lavorazione artigianale, l'aumento della domanda, le campagne di marketing stravaganti, gli spazi di vendita privilegiati e la deliberata assenza di saldi o sconti. 

Sebbene i costi precisi di produzione non siano stati resi noti, le stime suggeriscono un ricarico significativamente più alto rispetto ad altri marchi di lusso. 

Con il suo fascino incrollabile e il suo status di icona, Louis Vuitton mantiene la sua posizione di simbolo del lusso e dell'esclusività, attirando clienti che apprezzano soprattutto la tradizione e l'artigianalità del marchio.

Correlato

Messaggi correlati

/* */

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina

it_ITItalian