Dove viene prodotto Supreme 2023

da Tim Howard

Se siete appassionati di streetwear e di cultura skate, non c'è dubbio che abbiate sentito parlare di Supreme, l'iconico marchio americano di lifestyle. 

Con le sue origini risalenti al 1994, Supreme è diventata una sensazione globale, catturando i cuori delle giovani generazioni e ottenendo numerosi riconoscimenti, tra cui il prestigioso premio Council of Fashion Designers of America (CFDA) Designer of The Year nel 2018. 

Mentre il marchio continua ad espandersi, molti appassionati si chiedono: "Dove sarà prodotta Supreme nel 2023?".

Dove viene prodotto Supreme?

Supreme è prodotto negli Stati Uniti?

Dove viene prodotto Supreme

Supremo Il marchio proviene dagli Stati Uniti e la sua sede centrale si trova nella vivace città di New York. 

Questo legame con l'America è evidente in alcuni dei loro prodotti: sulle loro magliette si trova spesso la scritta "Made in U.S.A.", che indica che questi particolari articoli sono prodotti negli Stati Uniti. 

Tuttavia, come molti marchi di moda, Supreme preferisce tenere nascosti i dettagli della produzione.

Sebbene gli Stati Uniti rimangano una parte fondamentale del processo di produzione di Supreme, la maggior parte dei prodotti viene fabbricata altrove.

I prodotti Supreme sono fabbricati in Cina?

Dove viene prodotto Supreme

Sì, una parte considerevole dei prodotti Supreme è fabbricata in Cina. 

Questo fatto suscita spesso delle perplessità, in quanto la produzione cinese è stata associata a problemi di qualità e durata inferiori. 

Tuttavia, Supreme si distingue per la forte enfasi posta sulla qualità piuttosto che sulla quantità. 

Nonostante la produzione in Cina, il marchio garantisce che ogni creazione sia realizzata con un'attenzione meticolosa ai dettagli e mantiene la sua reputazione di fornitore di prodotti di alta qualità per i suoi clienti.

Supreme è prodotto in Giappone?

Dove viene prodotto Supreme

Sebbene il Giappone abbia una profonda passione per i prodotti Supreme e abbia contribuito in modo significativo al successo del marchio, solo pochi capi di abbigliamento Supreme sono prodotti in Giappone. 

Invece di concentrarsi sulla produzione, il Paese è emerso come uno dei mercati più ampi per la Suprema, contribuendo in modo significativo alla sua crescita. 

Dall'ingresso in Giappone nel 2004, la popolarità di Supreme è aumentata vertiginosamente, portando a un valore di mercato e a un fatturato annuo considerevoli. 

Nel 2021, VF Corporation ha acquisito completamente il marchio, segnando una tappa fondamentale per Supreme.

Chi è responsabile della produzione dell'abbigliamento Supreme?

Dove viene prodotto Supreme

La responsabilità della produzione dei capi di abbigliamento Supreme è di VF Corporation, uno dei principali attori dell'industria globale dell'abbigliamento. 

VF Corporation ha anche la particolarità di essere la società madre di Supreme. 

LEGGI  9 Marche di cosmetici cinesi più popolari 2023

Nel novembre 2020, VF ha annunciato l'acquisizione di Supreme per ben 2,1 miliardi di dollari, consolidando ulteriormente il posto del marchio nel mondo della moda. 

Questa partnership ha permesso a Supreme di mantenere il suo impegno per la qualità e l'innovazione.

Quali tessuti vengono utilizzati per la produzione delle camicie Supreme?

Dove viene prodotto Supreme

Supreme ha costruito la sua reputazione come marchio di moda di culto che dà priorità al comfort e alla qualità dell'utente. 

Tuttavia, il marchio è noto per la sua natura segreta e i dettagli sui materiali utilizzati per i suoi capi di abbigliamento non vengono rivelati. 

Le speculazioni sui materiali utilizzati abbondano: si parla di tessuti che vanno dal cotone al 100% o misto cotone-poliestere per le T-shirt alla seta di alta qualità per le felpe con cappuccio. 

Nonostante queste speculazioni, l'impegno di Supreme a fornire prodotti eccezionali rimane invariato.

Da quali Paesi Supreme si rifornisce di materiali?

Dove viene prodotto Supreme

Supreme si rifornisce di materiali per i suoi capi di abbigliamento da vari Paesi, tra cui Stati Uniti, Cina, Canada, Portogallo, India e Bangladesh. 

Tuttavia, il marchio preferisce mantenere il riserbo sui fornitori di materiali e sull'ubicazione degli stabilimenti, come avviene di solito nel settore della moda. 

Risorse online come Quora e Reddit offrono alcuni spunti, suggerendo che i tessuti per l'abbigliamento Supreme provengono da Paesi come Cina, Bangladesh e India. 

Questa diversità di approvvigionamento contribuisce a mantenere gli standard di alta qualità del marchio.

Cosa distingue Supreme come marchio sul mercato?

Dove viene prodotto Supreme

Supreme si è indubbiamente guadagnato lo status di uno dei marchi più apprezzati nel panorama dello streetwear. 

Il design semplice ma elegante, l'attenzione alla qualità e la dedizione alle preferenze dei clienti hanno conquistato una base di fan fedeli. 

Nonostante abbia solo 14 negozi in tutto il mondo, le vendite annuali di Supreme raggiungono la ragguardevole cifra di 500 milioni di dollari. 

Il marchio associazione con il marchio di lusso LVMH e la sua ampia popolarità in Giappone rafforzano ulteriormente la sua reputazione di potenza della moda di alto livello.

Supreme vale i soldi che costa?

Non si può negare che i prodotti Supreme abbiano un prezzo elevato. 

Sebbene alcuni possano mettere in dubbio il valore di spendere centinaia di dollari per una singola t-shirt, il fascino di Supreme risiede nella sua esclusività e nel senso di prestigio che conferisce. 

Indossando Supreme, gli appassionati possono mostrare il loro apprezzamento per la cultura di strada e la moda, rendendolo una scelta popolare tra le persone benestanti e attente alla moda. 

Tuttavia, chi cerca una qualità simile a un prezzo inferiore può trovare alternative simili altrove.

Supreme dà priorità alle pratiche etiche nel suo processo di produzione?

Dove viene prodotto Supreme

Determinare se i prodotti Supreme sono realizzati in modo etico rappresenta una sfida a causa della mancanza di trasparenza del marchio sulle sue pratiche di produzione. 

LEGGI  Giordano è un marchio cinese?

La produzione etica prevede che i processi produttivi non danneggino l'ambiente, le persone o gli animali. 

Inoltre, richiede un trattamento e un salario equi per i lavoratori. Mentre la qualità degli abiti di Supreme è lodevole, la sua etica di produzione rimane incerta. 

Senza ulteriori informazioni da parte del marchio, è difficile fare affermazioni definitive sulle sue pratiche etiche.

Come distinguere il vero e il falso supremo?

Quando si investe in un pezzo Supreme, è essenziale assicurarsi che il denaro duramente guadagnato sia destinato a un articolo autentico. 

I prodotti Supreme contraffatti sono purtroppo molto diffusi sul mercato, ma con alcune conoscenze fondamentali è possibile distinguere facilmente i pezzi veri da quelli falsi.

Il logo:

L'iconico logo Supreme è un identificativo fondamentale per l'autenticità. Sulle felpe e le t-shirt con logo in scatola, prestate attenzione alla qualità dei ricami e delle cuciture. I veri loghi Supreme presentano cuciture pulite e precise, con il classico colore rosso scuro ma ricco.

I loghi contraffatti possono apparire troppo chiari o opachi e le scritte potrebbero non avere il distinto aspetto bianco opaco con lo spazio intorno.

Quando si ispeziona il logo dall'interno, gli articoli Supreme autentici devono presentare una sottile linea di cucitura bianca al centro della cucitura rossa esterna.

Etichette:

Le etichette possono fornire indizi preziosi sulla legittimità di un capo Supreme. Controllate l'etichetta "Supreme", assicurandovi che sia dritta, ordinata e che occupi l'intero spazio inferiore dell'etichetta su felpe e t-shirt.

L'etichetta più piccola "Made in" dovrebbe estendersi fino alla "E" di "Supreme". Inoltre, verificare l'etichetta di lavaggio, che dovrebbe presentare una singola linea di cucitura in alto con un'etichetta che sporge al di sopra di essa.

Sui falsi, questa etichetta è spesso nascosta. L'etichetta in basso a sinistra dovrebbe presentare un ricamo di qualità, con la scritta "Supreme" che occupa la maggior parte dello spazio.

Coulisse:

Esaminare le coulisse delle felpe con cappuccio. Le felpe con cappuccio Supreme autentiche utilizzano coulisse piatte, mentre i falsi possono avere coulisse rotonde. La forma delle coulisse può essere un indicatore significativo di un articolo autentico o contraffatto.

LEGGI  Dove saranno prodotti i jeans Levis nel 2023?

Qualità di stampa:

Per gli articoli con stampe, il confronto con immagini di versioni legittime online è un modo efficace per valutarne l'autenticità. Se i colori della stampa sembrano più chiari o opachi rispetto alle immagini autentiche, potrebbe trattarsi di un falso.

Inoltre, le stampe scrostate agli angoli sono un segnale di allarme per gli articoli Supreme contraffatti.

Materiale e sensazione al tatto:

Le felpe con cappuccio Supreme autentiche sono note per i loro materiali di qualità superiore, caratterizzati da interni in pile caldi e morbidi. Gli articoli contraffatti spesso non hanno questo livello di qualità e presentano texture più ruvide rispetto ai pezzi autentici.

Prestate attenzione alla sensazione al tatto dell'articolo; i prodotti Supreme autentici devono essere realizzati con materiali di alta qualità.

Borse e accessori:

Anche le borse e gli accessori Supreme sono nel mirino dei contraffattori. Esaminate il colore della borsa; gli articoli Supreme autentici dovrebbero avere la stessa ricca tonalità di rosso del tradizionale logo della scatola.

Le borse mal riprodotte possono avere toni sbiaditi, opachi o eccessivamente brillanti. Controllate la qualità e l'accuratezza delle cinghie, delle cuciture e dei dettagli come le fibbie o le chiusure.

Calzature:

Le vere calzature Supreme devono avere cuciture precise e colori accurati. Prestate attenzione ai loghi, alla suola interna, alla linguetta e ai lacci.

Se una qualsiasi di queste caratteristiche appare leggermente fuori norma, potrebbe trattarsi di un falso. Confrontate le calzature con le immagini o con una versione autentica per confermare l'autenticità.

Fasce per capelli:

Per i cerchietti Supreme, ispezionare la scritta, assicurandosi che non sia irregolare, irregolare o storta. Verificare la forma e il foro della lettera "E", confrontandola con quella dei cerchietti originali.

Esaminare lo spessore e l'interno della fascia, assicurandosi che sia di alta qualità. Infine, verificare che l'etichetta sia coerente con le fasce Supreme legittime.

Conclusione

In conclusione, Supreme continua a mantenere il suo posto come marchio iconico di lifestyle adorato da innumerevoli appassionati in tutto il mondo. 

Nonostante l'approvvigionamento di materiali e la produzione in vari paesi, tra cui Cina e Stati Uniti, il marchio mantiene il suo impegno a fornire prodotti di alta qualità. 

Nel prosieguo del viaggio di Supreme, sarà interessante vedere come riuscirà a bilanciare il suo fascino esclusivo con la crescente richiesta di trasparenza e di pratiche etiche nell'industria della moda.

Correlato

Messaggi correlati

/* */

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina

it_ITItalian